Acronimi Inglesi: Quelli Che Non Puoi Non Sapere

acronimi inglesi

acronimi inglesi

L’apprendimento della lingua inglese si sà, è complessa e richiede tempo, ma ci sono alcuni acronimi inglesi che ormai sono entrati nella lingua italiana e che sono comunemente usati tutti i giorni. Ecco i principali:

ASAP

“As soon as possible” – Il più presto possibile. Si usa per richiedere urgenza, richiedendo di fare qualcosa con la massima priorità rispetto a tutto il resto e compatibilmente con i propri impegni.

LOL

Laughing Out Loud – Ridendo a crepapelle. Usato molto nelle immagini virali, gif ma anche come commento a qualcosa che ci fa particolarmente ridere.

AKA

Also Known As – Anche conosciuto come. Si usa per indicare il soprannome o appellativo più diffuso pubblicamente riferito a qualcuno o qualcosa.

E.G.

Exempli gratia – Per esempio. Forma di origine latina, utilizzata diffusamente in testi e pubblicazioni.

FYI

For Your Interest – Per tuo interesse. Si utilizza solitamente quando si inoltra un messaggio a una seconda persona per renderla informato e a conoscenza di qualcosa che potrebbe interessarla.

OMG

Oh my God – Oh mio Dio. Si utilizza come espressione di stupore o di turbamento.

IMHO

In My Humble/Honest Opinion. “Secondo la mia modesta/umile opinione”. Viene inserito alla fine o all’inizio di una propria opinione o pensiero.

WTF

What The Fuck -“Ma che c…o”. È un modo veloce per imprecare e commentare qualcosa, il fatto di essere un acronimo non lo fa riconoscere come tale e chi lo scrive non può essere bannato.

Utilizzi Acronimi Inglesi?

Sicuramente hai già visto o usato alcuni di questi acronimi inglesi, ne utilizzi altri? Condividili con noi!