Giulia G. – Anno a North Vancouver, British Columbia, Canada

Anno all'estero Canada

Anno all'estero exchange student Canada

Perché partire per un’esperienza all’estero

Fin da piccola ho sempre adorato viaggiare e sognavo di fare un’esperienza all’estero per esplorare una cultura diversa dalla mia. Sono sempre stata una ragazza curiosa e non volevo solo conoscere una cultura ma espandere i miei orizzonti e farne parte. Inoltre, l’inglese è sempre stata la mia passione e fare un’esperienza all’estero era decisamente il miglior modo per imparare la lingua!

Ho scelto il programma Youchoose per diversi motivi. Abito in una città medio grande e volevo trascorrere il mio anno all’estero in una città e non in un piccolo paese. Inoltre avevo intenzione di prendere il diploma all’estero e il programma Youchoose mi ha consentito di avere questa sicurezza.

Ho scelto il Canada e in particolare Vancouver, British Columbia, per diverse ragioni. Conoscevo meno la cultura canadese rispetto ad altre e ho pensato che sarebbe stato interessante esplorare una cultura totalmente nuova. Inoltre il sistema scolastico canadese è ottimo e Vancouver, oltre ad essere una delle città più belle del mondo, è una città estremamente sicura. E’ una città che ti offre la possibilità di fare il “turista” nel tempo libero ed esplorare la meravigliosa natura canadese. Vancouver e i suoi dintorni presentano infatti delle meraviglie naturali tra mare, montagna, laghi, fiumi e boschi: un paradiso!

L’esperienza di Giulia in Canada, la scuola e la Famiglia Ospitante

Anno all'estero CanadaPrima di partire ero una ragazza curiosa e immersa nella cosiddetta “comfort zone”. Dopo la mia esperienza, sono diventata più matura e semplicemente più me stessa. Ho imparato a conoscere i miei limiti e le mie qualità e sono fiera di poter dire che so chi sono e chi voglio essere. Ho enormemente allargato i miei orizzonti e trovato la vera me. Sono diventata veramente indipendente e sento di far parte di una nuova cultura.

Grazie alla mia esperienza all’estero, ho deciso cosa voglio fare all’università. Ho frequentato Biology 12, che era principalmente un corso di anatomia e mi sono innamorata di questa materia a tal punto che a settembre proverò il test di medicina e medicina in inglese. L’anno all’estero mi ha fatto capire quali sono le mie passioni e mi ha anche dato la possibilità di svolgere un test e magari anche una facoltà in un’altra lingua. 

Il momento più emozionante della mia esperienza è stato probabilmente la graduation ceremony. Sentire il mio nome annunciato dagli insegnanti, stringere la mano del preside della mia scuola e ricevere il diploma è stato magico. Mi sono diplomata con Honor Roll with Distinction, un riconoscimento per i buoni risultati accademici, che è stato quindi un grande traguardo. Camminare sul palco sotto gli occhi emozionati dei miei genitori ed amici è stato indescrivibile anche se ha simbolicamente posto fine alla mia esperienza all’estero.

La mia scuola all’estero era molto moderna e adottava un sistema semestrale. Mi è piaciuto moltissimo come scansione di materie dato che sono riuscita a concentrarmi su 4 materie ogni 6 mesi anziché 8 tutte insieme. I professori sono stati veramente fondamentali e sempre disponibili ad aiutare noi studenti. Inoltre il metodo di insegnamento è molto inclusivo e fa sentire tutti gli studenti partecipi.

La mia famiglia ospitante era una famiglia di origine europea composta dai genitori, 3 figli di cui 2 gemelli di 11 anni e un bambino di 10. Oltre a me, vi era anche un’altra exchange student, una ragazza austriaca con cui ho stretto una meravigliosa amicizia. La mia host family è sempre stata estremamente gentile e disponibile e non avrei potuto chiedere di meglio, mi sono sentita come a casa mia!

L’esperienza da Exchange Student con YouAbroad

Anno all'estero Canada YouAbroadMi sono trovata benissimo con YouAbroad e tornassi indietro la sceglierei di nuovo! Mi è stata sempre vicina con supporto 24/7 e con una community meravigliosa. Mi sono stati accanto e mi hanno aiutato, non solo durante l’esperienza, ma anche con le pratiche pre partenza, oltre ad avermi integrato in una fantastica community di Ambassadors.

Siate curiosi, non abbiate paura di uscire dalla vostra comfort zone ed esplorare! Un’esperienza all’estero è un’esperienza irripetibile, indimenticabile e assolutamente unica. È un’esperienza a 360 gradi: scoprirete voi stessi e gli altri, imparerete una nuova lingua e vi immergerete al 100% in una nuova cultura.