Exchange Student: Tutto Quello Che Devi Sapere

Exchange student

Ogni anno sono sempre di più gli studenti italiani che sognano di fare una parte della Scuola Superiore all’estero e diventare finalmente exchange student. (si, “finalmente” perché per la maggior parti di questi ragazzi, diventare un’exchange student è un’esperienza che si sogna, progetta e pianifica già da anni prima!).

Spesso però si sente parlare di tanti termini come Exchange Student, Exchange Program, Anno Scolastico all’Estero, Anno all’Estero, Scambi Culturali, Liceo all’estero e molti altri.

Si rischia quindi di fare confusione perché come spesso succede nella lingua italiana, molti vocaboli hanno significati ampi ed eterogenei.

Ecco allora questo post per spiegarti tutto quello che devi sapere sugli exchange student!

Exchange student

Exchange Student: Cos’è e Qual è il Significato?

Ti è mai capitato di sentire il termine exchange student chiedendoti cosa davvero significasse?

Ecco una delle definizioni che ne sono state date:

The most awesome person you will ever meet.Urban Dictionary

ovvero la persona più fantastica che incontrerai… e noi non possiamo che essere d’accordo!

Come si può tradurre in italiano exchange student? Come spesso succede con i termini anglofoni una vera e propria traduzione è difficile da trovare ma possiamo immaginare che

Exchange Student Traduzione: studente di interscambio culturale

L’exchange student infatti è uno studente che decide di trascorrere un periodo (più o meno lungo) in una scuola all’estero, vivendo a stretto contatto con la realtà locale e diventando parte integrante della sua nuova comunità.

Un po’ di confusione la creano anche i termini scambio/interscambio culturale: infatti una delle prime domande che vengono in mente è: “Ma devo ospitare uno studente straniero se divento exchange student?”

La risposta è NO.

Spesso ci si confonde pensando che essere un exchange student e partecipare a scambi culturali come questo implichi un obbligo dover ospitare anche uno studente straniero.
Non è richiesto alla famiglia italiana di ospitare uno studente straniero, almeno per YouAbroad è così.

Exchange Student e Anno Scolastico all’Estero

Possiamo ipotizzare che il termine exchange student sia originariamente stato coniato prevalentemente per gli studenti della Scuola Superiore che, come vedremo tra poco, partecipano a un programma di scuola all’estero specificatamente negli Stati Uniti d’America.

Tuttavia il termine exchange student, soprattutto in Italia, è spesso utilizzato per identificare tutti gli studenti delle Superiori che partecipano al programma Anno Scolastico all’Estero in tutte le destinazioni (declinato poi spesso in tante altre versioni come trimestre all’estero, semestre all’estero o anno all’estero a seconda della durata del programma).

Ma gli Stati Uniti d’America rimangono uno dei Paesi più sognati dagli studenti, per questo vogliamo approfondire la figura dell’exchange student in USA!

Vuoi diventare un exchange student in USA?
Trovi informazioni specifiche su Anno Scolastico in USA!

Vuoi chiederci tutto quello che vuoi sull’Anno all’Estero?
Richiedi ora senza impegno il tuo colloquio informativo gratuito!

Exchange Student USA: 2 Programmi (e Visti) Per Studiare Negli USA Come Exchange Student

Se vuoi essere un exchange student USA hai a disposizione principalmente 2 tipi di VISA (visto in italiano), che rappresentano a loro volta 2 tipologie di programmi: il Visto-VISA J1 o il Visto-VISA F1, a seconda della formula del programma che intendi svolgere in America.

LEGGI ANCHEHigh School In USA, Una Giornata Nella Scuola Americana

Exchange Program - Visto J1

Exchange student USA YouAbroadL’Exchange Program (o anche High School Exchange Program) è il classico scambio culturale negli USA, in cui il ragazzo viene ospitato da una famiglia americana volontaria che non percepisce alcun rimborso spese per il sostentamento dello studente.

Proprio perché è la famiglia ospitante a decidere quale studente ospitare, non potrai scegliere in quale località degli Stati Uniti svolgere la tua esperienza.

Con YouAbroad però avrai la grande opportunità di scegliere la macroarea o lo Stato USA in cui vivere la tua esperienza all’estero, ma non ovviamente la scuola e la località specifica; esse dipenderanno come detto dalla residenza della famiglia ospitante che ti sceglierà.

Scegliendo l’Exchange Program, soggiornerai negli Stati Uniti grazie al visto J1: un visto dedicato ai partecipanti di scambi culturali promossi dal Dipartimento di Stato americano, tra cui:

  • Studenti di interscambio (exchange student)
  • Ragazzi/e alla pari (Au pair)
  • Tirocinanti
  • Insegnanti e professori che desiderano insegnare o frequentare corsi superiori di specializzazione
  • Medici e paramedici che desiderano seguire corsi professionali
  • Ricercatori universitari
  • Ospiti governativi

Dopo essere stato accettato in una high school americana, potrai iniziare le procedure per l’ottenimento del visto J1! Non preoccuparti, lo staff di YouAbroad ti guiderà e supporterà step by step fino all’ottenimento!

Se ti interessa approfondire altri aspetti relativi al visto J1 puoi consultare la sezione dedicata sul sito dell’Ambasciata Americana in Italia.

Se invece hai esigenze particolari in merito al tuo programma di studio all’estero, come ad esempio: vorresti prendere il diploma americano, vivere in una grande città, avere la certezza di poter seguire determinati corsi o continuare anche negli Stati Uniti il tuo sport preferito, il programma YouChoose fa al caso tuo!

Programma YouChoose - Visto F1

Il programma YouChoose ti permette di scegliere l’High School americana che frequenterai durante la tua esperienza, determinando così lo Stato e la città in cui vivrai, ed avendo una maggiore garanzia rispetto ai corsi che potrai frequentare e alle attività sportive/extrascolastiche a cui potrai prendere parte in America.

In questo programma potrai inoltre scegliere se soggiornare presso una famiglia americana ospitante, che in questo programma riceve un rimborso spese; oppure presso una boarding school, una High School con residenze in-campus per i propri studenti.
Se sceglierai la sistemazione in famiglia ospitante, essa abiterà nei pressi della scuola o del distretto scolastico scelto.

In entrambi i casi, ti sarà richiesto un visto F1: un apposito visto per coloro che intendono effettuare studi accademici negli Stati Uniti d’America.

Le procedure per l’ottenimento del visto F1 sono molto simili a quelle per il visto J1, se vuoi approfondire gli aspetti relativi al visto F1 puoi visitare la sezione specifica sul sito dell’Ambasciata americana.

Ma… Come si Diventa un Exchange Student?

Il primo passo fondamentale per diventare exchange student è raccogliere tutte le informazioni possibili sul programma e rispondere a tutti i dubbi e le domande che tu e la tua famiglia avete (e ne avrete molte!).

Un buon punto di partenza è capire come funziona il programma sulla sezione Trimestre, Semestre e Anno Scolastico all’Estero. Trovi anche tante altre informazioni utili sulla brochure specifica del programma.

Da qui potrai capire costi, prezzi e borse di studio di un’esperienza come quella di diventare exchange student, le destinazioni possibili, leggere alcune esperienze sull’Anno all’Estero degli studenti YouAbroad e molto altro.

Certo, raccogliere informazioni online è uno dei modi che puoi utilizzare per avere una prima idea di massima, ma come per ogni ambito, navigare on line può non soddisfare tutte le tue domande e le tue esigenze personali. Questo perchè ogni esperienza è unica e individuale, e orientarsi nel programma più adatto ai propri desideri non è semplice.

Per questo è consigliato parlare direttamente con un’organizzazione professionale che si occupa di questi programmi da anni, che visita i Paesi, le scuole e che può dare risposta a ogni più banale domanda che credi di avere in testa (e le domande non sono mai banali!).

Proprio per questo YouAbroad mette a disposizione dello studente e della sua famiglia un colloquio informativo gratuito e non impegnativo, volto a farvi comprendere al meglio le caratteristiche di ogni singolo programma e indirizzare le vostre scelte nel modo più opportuno e consapevole possibile.

Una volta compreso e scelto il programma, in seguito ad una breve fase di selezione, inizierai a creare il tuo dossier: dovrai scrivere una lettera di presentazione alla tua ipotetica futura famiglia ospitante in cui racconti di te, delle tue passioni, dei tuoi sogni, allegando anche qualche foto.

La lettera verrà poi letta da tantissime famiglie americane pronte ad ospitare uno studente internazionale e, incrocia le dita, perché potresti essere proprio tu il prescelto! Saranno le famiglie ospitanti, che dopo essere state attentamente selezionate, indicheranno qual è lo studente che secondo loro si abbinerebbe meglio alla propria famiglia, ottenendo un match perfetto.

Non sarai solo! Una volta abbinato ad una famiglia, sarai infatti affidato ad un local coordinator: il tuo punto di riferimento negli States, che affiancherà il supporto 24h/24 di YouAbroad. Il tuo local coordinator organizzerà meeting in cui avrai l’occasione di incontrare altri exchange student della tua zona e scoprire la cultura del tuo paese ospitante e quella dei tuoi nuovi amici internazionali!

Prima di partire con YouAbroad, insieme ad altre decine di ragazzi, prenderai parte ad una orientation, in cui ti saranno dati consigli pratici rispetto alla partenza ed alla permanenza negli Stati Uniti; avrai, inoltre, l’occasione di ascoltare le testimonianze di altri exchange student, che, proprio come te, hanno vissuto quest’esperienza e sono pronti a condividere la propria storia ed i propri consigli su come affrontare al meglio questo percorso.

Sogni di diventare un exchange student?
Puoi scoprire tutte le destinazioni sulla pagina Anno Scolastico all’Estero.
Hai dubbi, domande o vuoi saperne di più? Parla con un nostro Personal Tutor, richiedi subito il tuo colloquio informativo gratuito!

Questa pagina è stata scritta con il prezioso contributo di Gloria Quarantani, exchange student YouAbroad 2015-2016 in USA.